Home   Responsabilità   Detrazioni   Valutazione   Glove bag   Confinamento   Incapsulamento   Intervento smaltimento   Contatti 
BONIFICA AMIANTO: Risparmia confrontando fino a sei preventivi di aziende specializzate nella bonifica e smaltimento amianto:
  •  siamo il primo portale italiano sulla bonifica e smaltimento dell'amianto ci hai trovato per primi su Google propio per questo
  •  avrai le pratiche di detrazione comprese in ogni preventivo e gestite interamente dalle nostre aziende
  •  otterrai la soluzione più adatta alle tue esigenze  come hanno già fatto centinaia di utenti prima di te
  •  non perderai tempo a cercare delle aziende affidabili  perchè abbiamo già selezionato noi alcune aziende tra le più capaci e sicure
GARANZIA MIGLIOR PREZZO: Nel caso qualcuno ti fornisse un preventivo inferiore al nostro provvederemo a trovarti una offerta ancora più conveniente per farti spendere ancora meno!
Il tuo nome e cognome: *
Il tuo indirizzo e-mail
Il tuo telefono o cellulare: *
La tua provincia: *
Entro quanto tempo vuoi procedere?: *
ho preso visione e accetto quanto riportato
     nell'informativa sulla privacy
Descrivi brevemente cosa devi bonificare o smaltire:
BONIFICA AMIANTO: il portale della bonifica dell'amianto


IL PORTALE ITALIANO SULLA BONIFICA DELL'AMIANTO: ALCUNI CONSIGLI INIZIALI

Accertati di affidarti ad una azienda di bonifica qualificata e competente
E' di particolare importanza rivolgersi ad aziende specializzate che hanno avuto il relativo permesso da parte degli organismi competenti.

Gli operatori di queste aziende hanno seguito particolari corsi e hanno acquisito la necessaria esperienza per operare nella maggior parte delle condizioni in cui interventi del genere si rendono necessari. Tali aziende inoltre, per le operazioni di smaltimento, operano per legge e per ogni singolo intervento, sempre sotto il controllo degli enti sanitari locali a cui pertengono i diversi permessi e documentazioni necessarie.
Accertati che sia fatta una adeguata valutazione della situazione
E' importante che siano eseguiti, da parte di personale di aziende qualificate, dei sopralluoghi ed effettuate delle misure di valutazione delle tipologie di materiali da bonificare, della loro quantità e accessibilità e della relativa condizione di degrado degli stessi.

Dovrà essere anche valutata la pericolosità per la salute di tali materiali a seconda del degrado in cui si presentano.
Accertati che sia impostato un adeguato programma di bonifica/smaltimento
I dati raccolti nella fase di valutazione serviranno poi per predisporre un apposito programma di bonifica/smaltimento che ridurrà al minimo eventuali rischi per la salute delle persone abitanti nei pressi del luogo da bonificare e degli operatori stessi.

Il programma di bonifica servirà anche a capire a seconda della tipologia dei materiali e della loro condizione di degrado, quale è la migliore soluzione da addottare, anche in ragione del contenimento dei costi. Non tutte le situazioni richiedono infatti lo stesso tipo di intervento, e a parità di salvaguardia per la salute, un'azienda capace adotterà le soluzioni che risultano più economicamente convenienti.


 PERCHE' QUESTO SITO
L'obbiettivo di questo sito è quello di favorire l'incontro tra chi ha bisogno di un servizio di bonifica amianto e le aziende in grado di fornirlo. Inoltre il sito propone del materiale informativo a tutti coloro che per diverse ragioni si trovano ad avere a che fare con l'argomento della bonifica di manufatti, edifici o intere zone, dall'amianto e da materiali in cui questo entra come composto.

Uno degli aspetti presi in considerazione riguarda le diverse tecniche di bonifica amianto attualmente utilizzabili. Si vedrà che alcune di esse sono impiegabili in più tipologie di situazioni, ma che la scelta finale della tecnica da impiegare è dettata oltre che da considerazioni specificamente fisico-tecniche, anche dal fattore economico.

In parole diverse l'intervento di bonifica dall'amianto tende ad essere effettuato con quella tecnica che a fronte di una data situazione è in grado di assicurare un accettabile affidabilità e durata degli effetti dell'intervento di bonifica amianto, assieme alla migliore ottimizzazione dei costi che è possibile ottenere.

Fermo infatti restando che tutte le tecniche attualmente utilizzate per la bonifica amianto, garantiscono, se impiegate a proposito e ben effettuate, una ottima affidabilità e durata, ve ne sono alcune in un certo senso "più radicali", ma i cui costi non sono talvolta giustificati.
Per questo la scelta di bonifica amianto da addottare è decisa essenzialmente in base a tre fattori: situazione ambientale e del manufatto da bonificare, durata dell'effetto di bonifica (e frequenza dei relativi controlli periodici) e ottimizzazione dei costi.

Merita in ogni caso notare il fatto che in Italia l'amianto è stato utilizzato sino a 15/20 anni fa in maniera massiccia, in particolare in edilizia. Per questo gli edifici e i siti da bonificare sono ancora in numero impressionante. La bonifica di tutto questo amianto durerà ancora almeno molti anni. Ancora più occorrerà per uno smaltimento completo e definitivo dell'amianto in questione, operazione questa la cui fattibilità reale è alquanto dubbia.



 NEWS BONIFICA AMIANTO
Amianto nelle scuole: il 29 Giugno importante udienza
28/06/16

Il 29 Giugno avrà luogo la prima udienza in Italia concernente l'amianto nelle scuole. L'udienza che avrà sede nel Palazzo di Giustizia di Novoli è il punto di arrivo di una denuncia fatta da un professore deceduto a seguito di un tumore causato dall'amianto...

Un nuovo metodo economico per smaltire l'amianto
21/12/2015

Dato l'alto costo delle operazioni di bonifica dell'amianto, dovuto non poco, nel caso delle rimozioni, anche alle spese per lo smaltimento dello stesso, sembra interessante la notizia della possibilità di un nuovo e più economico metodo di smaltimento...

Dati ISPRA 2013 su amianto e altri rifiuti speciali
30/07/2015

Anche se riferentesi al 2013, i dati presentati ieri a Roma dall'ISPRA (Istituto superiore per la protezione e la ricerca ambientale) riguardo alla bonifica dai rifiuti speciali, sono molto significativi, in particolare per l'amianto.

Si viene infatti a sapere che i rifiuti speciali sono un po' ovunque in diminuzione...

Approvato dalla Giunta il Piano regionale Amianto 2015/2019 per il Piemonte
11/06/2015

Qualche giorno fa la Giunta Regionale del Piemonte ha approvato il Piano amianto, che prevede il censimento dei siti contenenti amianto e la relativa mappatura, per favorirne la bonifica.

Il piano comprende due bonifiche di interesse nazionale, quella di casale Monferrato e quella di Balangero, il cui completamento è previsto per il 2020...

Amianto alla Olivetti: richiesto rinvio a giudizio per De Benedetti
19/12/2014

Tre nomi, eccellenti Carlo De Benedetti, Corrado Passera e Roberto Colaninno, conta la richiesta di rinvio a giudizio emessa dalla procura di Ivrea riguardo alle presunte morti per amianto di 14 lavoratori un tempo impiegati negli stabilimenti della Olivetti...

Ex Velodromo dell'Eur: no contaminazione amianto per il governo
28/10/2014

Un caso di "inquinamento da amianto" a seguito di una procedura di demolizione, per alcuni non corretta, era quello per cui la deputata cinque stelle Marialucia Lorefice, aveva richiesto l'intervento del governo perché si impegnasse nella realizzazione di una ricerca epidemiologica sull'area interessata...

Sentenza della corte del New Jersey contro l'amianto
04/07/2014

Un'importante notizia riguardo all'amianto, e che indirettamente interessa anche l'argomento della relativa bonifica del nostro territorio da questo materiale, ci arriva dagli Stati Uniti. Lo stato del New Jersey ha condannato le aziende Becon e Anova di Stephan Schmidheiny al pagamento dei danni subiti dalle vittime dell'amianto che tali aziende fornivano alla Johns Manville, senza alcuna indicazione della pericolosità di tale materiale...

Enna: conclusione delle indagini sulla miniera di Pasquaia
06/05/2014

Un'altro emblematico esempio di come la bonifica del territorio nazionale dall'amianto, si intersechi con antiche e nuove vicende legate alla criminalità organizzata, lo ha dato in questi giorni il caso della miniera di Pasquaia di Enna.

Un'altra tappa è stata infatti raggiunta dall'interminabile vicenda della miniera, trasformata negli ultimi decenni in una gigantesca discarica di rifiuti abusivi, in particolare ferro e amianto....

Sicilia: approvato piano quinquennale per l'amianto
26/03/2014

Con 56 voti favorevoli e nessuno contrario l'Assemblea regionale siciliana ha approvato all'unanimità il ddl "Norme per la tutela della salute e del territorio dai rischi derivati dall'amianto". Il decreto che è composto da 17 articoli istituisce un piano della durata di cinque anni per la bonifica e lo smaltimento dell'amianto al quale i comuni sono tenuti entro 60 giorni dalla pubblicazione...

Acerra: bonifica amianto a martellate
06/03/2014

Un fatto che non deve passare inosservato si è verificato qualche giorno fa ad Acerra, provincia di Napoli, ed è stato denunciato dalle "Guardie ambientali", un ente Volontariato riconosciuto come "Associazione di Protezione Ambientale" che opera a livello nazionale e che collabora direttamente con le forze di polizia e con diversi enti governativi.

Le guardie ambientali di Acerra sono riuscite a filmare di nascosto il lavoro di un'azienda locale che si stava occupando di "bonificare" dall'amianto un edificio della zona...



 ARTICOLI SULLA BONIFICA AMIANTO
Amianto friabile Detrazioni bonifica amianto 2015

Non è un segreto che il nostro paese sia molto indietro rispetto alle tabelle di marcia che si era dato per percorrere la strada verso un territorio completamente bonificato da amianto ed eternit. Di fatto, come è emerso da un recente convegno dedicato alle malattie provocate dall'amianto, se le cose continuassero a procedere a questo ritmo....

Amianto friabile Bonifica dell'amianto friabile

In Italia, come molti sanno, esiste ancora una quantità immensa di amianto da bonificare e/o smaltire. Tutto questo amianto si trova essenzialmente sottoforma di eternit, che è un composto di cemento e fibre di amianto. Nell'eternit il cemento "compatta" le fibre di amianto, circondandole in una sorta di matrice, e impdendone la dispersione nell'aria. Per questo motivo, l'amianto...

Responsabilità di legge riguardo all'amianto

Riguardo alle responsabilità di fronte alla legge per immobili contenenti elementi di amianto o di suoi composti, bisogna innanzitutto dire che i proprietari degli stessi non sono tenuti a far rimuovere gli elementi in questione, a meno che non sussista un reale pericolo per la salute delle persone. Detto diversamente, la legge non obbliga a bonificare in ogni caso l'amianto presente in un immobile...

Detrazioni bonifica amianto: arrivano dal 2014

Un notevole passo avanti sulla strada, molto lunga ma da percorrere, di una completa bonifica dell'amianto nel nostro Paese, è stata fatta dal governo con il decreto legge 63/2013. Il decreto estende infatti, dal Gennaio 2014, le agevolazioni fiscali per le ristrutturazioni e l'efficienza energetica, anche agli interventi di bonifica dell'amianto. Già questa di per sé è un'ottima notizia, ma riguardo a tali disposizioni, che rientrano in un pacchetto di provvedimenti conosciuto come Ecobonus, ci sono alcuni ulteriori interessanti aspetti da rilevare...

La tecnica della glove bag

L’intervento di bonifica amianto cosiddetto “Glove Bag” è una particolare tecnica utilizzata dagli esperti del settore per rendere innocuo questo materiale, per preservare l’ambiente circostante e soprattutto per la sicurezza persone; questa metodologia è utilizzata soprattutto per un particolare tipo di amianto, ovvero l’amianto friabile. L’amianto friabile è uno dei più pericolosi per la salute dell’uomo: questo materiale infatti sprigiona nell’atmosfera delle piccole particelle proprio per via della sua facile sfaldabilità...

La valutazione della pericolosità nella bonifica dell’amianto

La valutazione dell’effettiva pericolosità di una struttura in asbesto o in eternit è un’attività preliminare di bonifica dell’amianto di fondamentale importanza, che deve essere effettuata dagli operatori per poter accertare se, ed in quale misura, un elemento in amianto quale potrebbe essere ad esempio una copertura, un serbatoio o una canna fumaria, rappresenti un reale pericolo per l’ambiente circostante e soprattutto per le persone che si trovano in zona. Il rischio principale per l’uomo è legato infatti alla possibilità di inalare le particelle rilasciate nell’ambiente da questo materiale...

La bonifica dell’amianto con il confinamento

Tra le diverse tecniche di bonifica amianto che è possibile adottare per rendere una struttura innocua per l’ambiente circostante e per tutte le persone che vivono o semplicemente transitano nei dintorni, una delle più economiche è sicuramente il cosiddetto “confinamento”. La tecnica del confinamento dell’amianto può essere adottata nel caso in cui si debbano bonificare delle strutture in amianto piuttosto ampie, quali ad esempio coperture di capannoni ed edifici di ogni genere o altre componenti edili...

L’incapsulamento nella bonifica dell’amianto

Nelle attività di bonifica amianto, può succedere che si presentino dei motivi per cui una vera e propria rimozione dell’amianto non possa essere eseguita. I motivi possono essere diversi. Ad esempio l’amianto può trovarsi all’interno di manufatti di considerevole estensione o volume integati nella struttura portante di palazzi o comunque costruzioni complesse. Oppure può succedere che la rimozione, benché possibile comporti dei costi in ogni caso non sostenibili e non giustificati riguardo ai vantaggi che offre rispetto ad altre modalità di bonifica...

Intervento di bonifica con smaltimento

In questo articolo diamo un esempio di un intervento di bonfica dall'amianto per dare un'idea di come l'operazione di solito viene effettuata, soprattutto a chi si accinge a chiedere l'intervento di una azienda di rimozione. Si tenga presente che l'esempio in questione si riferisce ad un intervento di bonifica tramite "smaltimento" dell'amianto. Vi sono invece altri tipi di intervento che procedono con la bonifica in loco dei manufatti, senza cioè che questi vengano trasportati nelle discariche. In questi casi i manufatti vengono mantenuti sul luogo, a volte mantenendo anche la funzionalità degli stessi...

Bonifica e smaltimento: quale scegliere?

Come abbiamo già detto in altri articoli, in Italia esiste ancora una quantità enorme di manufatti in amianto da smaltire. Lo smaltimento non è sempre obbligatorio ma lo diventa quando lo stato dei manufatti in amianto è tale da compromettere la tenuta dei materiali, cosa che può determinare la fuoriuscita di particelle di amianto che vengono disperse nell'aria. Sono quindi moltissimi gli italiani che hanno a che fare con tale problema, dato che sono moltissime le abitazioni in cui sono presenti manufatti contenenti amianto molti dei quali hanno più di venti anni...



[TAG: BONIFICA AMIANTO, amianto smaltimento, ditte smaltimento amianto, aziende smaltimento amianto, costi smaltimento amianto, prezzi smaltimento amianto, smaltimento amianto costi, incentivi smaltimento amianto, smaltimento amianto prezzi, rimozione amianto, incapsulamento amianto, rimozione e smaltimento amianto, bonifica amianto, costo bonifica amianto, bonifica amianto roma, bonifica amianto costi, bonifica amianto napoli, bonifiche amianto, amianto bonifica]